L’amica, si spera non del cuore, approfittando di un attimo di distrazione, le ruba dalla borsetta la carta di credito per poi fare shopping insieme al marito, in due diversi negozi, spendendo ben 1000 euro. E senza l’intervento della poliza  le spese sarebbero continuate perchè la coppia è stata sopresa  all’interno del Centro Commerciale  “Borgogioioso” di Carpi, intenta ad effettuare altre compere.

Il riepilogo della storia: nei giorni scorsi la derubata, una donna di 45 anni, si è recata presso gli uffici del Commissariato di Carpi  per denunciare lo smarrimento della propria carta di credito che, nel frattempo, era stata utilizzata da ignoti per effettuare acquisti in due diversi negozi, per un valore totale di 1’000 euro.

Attivate le indagini, gli agenti di polizia hanno scoperto che un’amica della denunciante, approfittando di un attimo di distrazione, le aveva rubato dalla borsetta la carta di credito per poi utilizzarla per fare acquisti, insieme al marito, in due diversi negozi.

La coppia è stata rintracciata, dal personale del Commissariato, all’interno del Centro Commerciale “Borgogioioso”, intenta ad effettuare altre compere. La febbre di shopping è difficile da domare.

Marito e moglie  sono stati denunciati per “indebito utilizzo in concorso di carta di credito”, la donna è stata altresì deferita ai giudici  per furto aggravato.