Anna Grishchenko, 67 anni, ucraina. E’ il nome della donna trovata morta,dopo un accoltellamento con un coltello da cucina dentro casa a Serramazzoni.

L’allarme era stato dato intorno alle 18 da alcuni vicini di casa della donna, sul posto sono arrivati subito i carabinieri.

Le attenzioni si sono concentrate subito su un nipote della vittima, un uomo di 26 anni che dopo essere stato sentito a lungo è stato arrestato. Secondo le prime ricostruzioni il nipote ha dei problemi relazioni e psicologici.