Sabato 19 maggio, dalle 19.30 alle 22.30, si esibiranno in un concerto itinerante all’interno dell’Accademia di via corso Vittorio Emanuele II i due gruppi “Enharmonics Trio” e il “Duo De Palma-Borghesi”

 

Nella serata del 19 maggio l’Accademia di Scienze Lettere e Arti (via corso Vittorio Emanuele II,59) offrirà ai suoi visitatori “Notte di Note“, una passeggiata musicale nelle sale. Ad ebibirsi saranno die gruppi costituiti da studenti del triennio e del biennio dei corsi di Alta Formazione dell’Istituto Superiore di studi musicali “O.Vecchi-A.Tonelli”: Enharmonics Trio (Luigi Romano, Stefano Schirripa clarinetti, Mirko Cerati clarinetto basso) che proporrà trascrizioni di ouvertures d’opera di Bizet e di Rossini (del quale ricorre quest’anno il 150° della morte); Duo De Palma-Borghesi (Marina De Palma, flauto e Simone Borghesi, chitarra) che passerà da Syrinx (per flauto solo) di Debussy a composizioni di ispirazione popolare di Astor Piazzolla.

Enharmonic Trio (Luigi Romano, Mirko Cerati, Stefano Schirripa )

 

Alle 19.30 e alle 20.30 si terranno rispettivamente il I e il II  itinerario musicale, a cui sarà possibile assistervi direttamente, previa prenotazione. Posti disponibili 25.

Stesso discorso anche per il  Concerto nella sala dei Presidenti delle 21.30, sempre a cua dei due gruppi, dove la capienza massima sarà di 82 posti

L’ingresso è libero e gratuito fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Per INFO E PRENOTAZIONI: 059 225566, info@accademiasla-mo.it,

www.accademiasla-mo.it

Facebook: Accademia Nazionale di Modena