L’architetto Enrico Contini è stato nominato Vicepresidente della Fondazione CR Carpi. Il Consiglio di Amministrazione lo ha eletto all’unanimità, come da statuto tra i suoi componenti.

Contini era entrato a fare parte dell’organo di indirizzo nel novembre 2014, designato dal Comitato Unitario Permanente degli ordini professionali di Modena e, il 29 maggio scorso, era stato successivamente eletto tra i componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione.

Con la nomina dell’architetto Contini si conclude la definizione del CdA della Fondazione CR Carpi.

Nella nota stampa della Fondazione si legge: “Al fine di pervenire in tempi rapidi alla piena operatività dell’attività istituzionale della Fondazione, il Consiglio di Amministrazione ha già inoltre provveduto a definire al proprio interno anche le Commissioni Consultive per la valutazione dei progetti. Oltre al presidente Corrado Faglioni, presente in tutti i sottogruppi, la Commissione Salute pubblica e Attività di rilevanza sociale risulta ora costituita dall’arch. Enrico Contini, dalla dottoressa Giuliana Tassoni e dall’avvocato Cosimo Zaccaria; la Commissione Arte, cultura e ambiente vede invece l’arch. Enrico Contini, la professoressa Maria Gabriella Burgio e il notaio Flavia Fiocchi; mentre la Commissione Istruzione si compone della professoressa Maria Gabriella Burgio, dell’imprenditore Federico Poletti e dell’avvocato Cosimo Zaccaria. Al fine poi di garantire una maggiore flessibilità degli investimenti e un’operatività dinamica, necessarie per rapportarsi adeguatamente alle logiche dei mercati finanziari, si è provveduto a nominare rapidamente anche il Comitato Finanza con poteri delegati a norma di statuto, che al suo interno annovera il presidente Faglioni, il vice Contini, il notaio Fiocchi e l’industriale Poletti”.